Pubblicato il 19/10/15e aggiornato il

Come sfumare una immagine con Photoshop.

Come sfumare una foto con Photoshop per evidenziare la sua parte centrale.
Per Strumento Sfumatura su Photoshop si intende quel tool che serve per fondere insieme più colori ma in questo articolo mi occuperò di un altro significato di sfumatura cioè quello di evidenziare la parte centrale di una immagine sfumando la sua parte esterna. Si può sfumare tale porzione della foto a forma di un quadrato, di un rettangolo o di una ellisse in funzione del soggetto e delle dimensioni della foto da modificare.

Avverto subito i lettori che si tratta di una operazione semplicissima che non ha nulla a che vedere con i tutorial complessi che si trovano in rete su Photoshop. La prima cosa da fare è ovviamente quella di aprire il programma facendo doppio click sulla sua icona per poi andare su File > Apri e selezionare il file immagine da modificare

aprire-foto-photoshop

Si va sulla destra nel pannello dei livelli e si clicca con il destro del mouse su Sfondo che è il livello che si crea automaticamente quando si apre una immagine 

rasterizzare-livello

Nel menù che si apre si sceglie Converti in oggetto avanzato. Si fa nuovamente un click destro con il cursore nello stesso punto e dal menù contestuale stavolta si sceglie Rasterizza livello. Adesso passiamo a selezionare la parte interna della foto che deve rimanere invariata. Dobbiamo andare sulla colonna di sinistra e scegliere uno degli strumenti di selezione

selezione-immagine

Visto che il tema della foto è una rosa in questo caso scegliamo Strumento selezione ellittica ma si può anche optare per lo Strumento Selezione rettangolare. Aiutandoci con il mouse si traccia l'ellisse (o il rettangolo) per racchiudere la parte della foto da lasciare inalterata

selezione-immagine[4]

Dopo aver tracciato la selezione la si può spostare con il cursore puntando la sua parte centrale. In questo modo verrà selezionata la parte centrale ma noi vogliamo modificare solo la parte esterna. Facciamo quindi un click destro all'interno della selezione per poi scegliere Seleziona inverso

selezione-inversa

La parte selezionata diventerà quindi quella esterna. Ci si cliccherà sopra sempre con il destro del mouse e si sceglierà Sfuma. Nella finestra che si apre possiamo impostare il Raggio di sfumatura

sfumare-selezione-esterna

A numero più alto corrisponde una sfumatura più accentuata.

sfumare-immagine-photoshop

Ora si passa al menù principale e si va su Livello > Nuovo livello di riempimento > Tinta unita > OK. La parte esterna della foto prenderà il colore in primo piano posto in basso a sinistra.

colore-sfumatura

Per modificarlo si clicca sullo strumento Contagocce mostrato in figura che cattura il colore del punto su cui si clicca. Si clicca sul colore predominante per creare una sfumatura tono su tono

sfumatura-immagine

Si può ulteriormente cliccare sulla tavolozza per scegliere un colore più chiaro o più scuro. Quando siamo soddisfatti del risultato si va su OK.

salvare-risultato-sfumatura

Per scaricare la foto così modificata si clicca su File > Salva con nome e si seleziona la cartella di uscita. Si dà un nome al file e si sceglie il formato di uscita (JPG o PNG) quindi si va su Salva. Nella finestra successiva si seleziona la qualità della foto tra Massima, Alta e Media e si va su Ok.  Ho pubblicato sul mio Canale Youtube il video tutorial di tutto il procedimento





Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.