Pubblicato il 27/07/15e aggiornato il

Disattivare la conversione da virgolette semplici in inglesi su Word 2013 e come ripulire i codici.

Come impedire la sostituzione automatica delle virgolette semplici con quelle inglesi su Word 2013 e Windows Live Writer. Come convertire codici non funzionanti aventi virgolette inglesi con codici con virgolette semplici con Word 2013.
Sembra una barzelletta ma una delle ragioni del mancato funzionamento di un codice è la mania di molti Editor di convertire in virgolette inglesi le virgolette semplici. Nei miei post è successo raramente che un codice non funzionasse per questa ragione ma è successo.

Io uso per la confezione dei post Windows Live Writer che ha di default l'impostazione della conversione delle virgolette semplici in virgolette inglesi e quindi se digitassi un codice senza togliere questa impostazione questo non funzionerebbe assolutamente. Questa cosa la conosco bene da tempo e quando acquisto un nuovo PC e installo WLW una delle prime cose che faccio è quella di andare su File > Opzioni > Modifica per poi togliere la spunta proprio a questa funzionalità fastidiosa

disattivare-conversione-virgolette-inglesi

È importante anche disattivare la sostituzione automatica del doppio trattino -- con il trattino lungo perché anche il doppio trattino è usato moltissimo nell'HTML per esempio per i commenti.  Si va poi su OK per confermare l'avvenuta disattivazione.

L'impostazione di default che sostituisce le virgolette semplici con quelle inglesi esiste anche in Word quindi se mai dovessimo incollare un codice in un documento editato con Word verrebbero sostituite tutte le virgolette e il codice non funzionerebbe più.

DISATTIVARE LA CONVERSIONE IN VIRGOLETTE INGLESI SU WORD 2013


Per disattivare questa sostituzione automatica bisogna andare su File > Opzioni

disattivare-virgolette-inglesi

e nella pagina successiva su Strumenti di correzione e poi su Opzioni Correzione automatica

strumento-correzione-automatica

Sono mostrate tutte le opzioni di sostituzione automatica e bisogna togliere la flag a Virgolette semplici con virgolette inglesi e a Caratteri simbolo (--) con simbolo trattino lungo. Si va quindi su OK per rendere effettive le modifiche e nuovamente su OK sulla pagina precedente.

COME CONVERTIRE UN CODICE CON VIRGOLETTE INGLESI IN UNO CORRETTO


Sul web ci sono un sacco di codici sbagliati e non funzionanti per questo futile motivo delle virgolette inglesi. Dopo aver impostato Word con la disattivazione la sostituzione delle virgolette si può addirittura usare per "bonificare" i codici trovati su internet con questo problema. Navigando in rete alla ricerca di informazioni sui file SVG di cui presto mi occuperò sono appunto incappato in un codice con "virgolette inglesi".

Per renderlo funzionante l'ho incollato in un documento Word in questo modo

Virgolette-inglesi

Per visualizzare le virgolette cliccate sopra alla immagine se è troppo piccola. Si va su Home quindi nella sezione Modifica e si clicca su Sostituisci. Si copia una delle virgolette presenti e si incolla nel campo Sostituisci mentre su Sostituisci con si digitano le virgolette semplici.

sostituisci-virgolette-inglesi

Si clicca su Sostituisci tutto e una operazione analoga deve essere fatta anche con le virgolette di chiusura che sono diverse da quelle di apertura

sostituzione virgolette inglesi

Saremo informati anche dal numero di virgolette trovate. A questo punto il codice sarà tutto con virgolette semplici ed ecco gli screenshot della situazione iniziale e finale

codici-depurati-da-virgolette-inglesi

In totale in questo codice sono state sostituite 72 virgolette inglesi con virgolette semplici. Se avessi dovuto effettuare la sostituzione manualmente ci avrei messo molto più tempo con il rischio di sbagliare o di dimenticarmene qualcuna. Un metodo semplice ma efficace.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.