Pubblicato il 12/08/14e aggiornato il

Come rimuovere i contenuti obsoleti e quelli con problemi legali dai risultati delle ricerche.

Rimuovere pagine dai risultati di ricerca di Google perché con contenuti obsoleti, perché con informazioni lesive della nostra privacy o perché con contenuti che portino a possibili contenziosi legali.
Su pressione della Commissione Europea recentemente Google ha accettato di rimuovere dai risultati di ricerca quei contenuti che presentano delle problematiche legali. In realtà questa funzionalità esisteva già ma era limitata ai contenuti ritenuti obsoleti e non a quelli imbarazzanti.
La procedura per tale rimozione distingue URL con problematiche di privacy, da URL obsoleti e da pagine che contengano informazioni sensibili. In tutti e tre i casi bisogna utilizzare gli Strumenti per Webmaster però partendo da pagine diverse.

ELIMINARE DA GOOGLE CONTENUTI OBSOLETI


Dopo essersi loggati con il nostro account Google si accede alla pagina Rimuovi contenuti obsoleti e si incollano l'URL o gli URL delle pagine che vogliamo deindicizzare.

rimuovere-contenuti-obsoleti

Si tratta di una richiesta e non di una funzionalità immediatamente operativa. Secondo un esperimento condotto da The Moz Blog i risultati di ricerca iniziano a scomparire da Google dopo 2-3 ore. Prima di procedere con la richiesta è bene saper individuare l'URL giusto e essere consapevoli del fatto che non tutte le richieste potranno essere soddisfatte da Google. Si può procedere anche direttamente dagli Strumenti per Webmaster facendo clic sul sito desiderato per poi scegliere Indice Google nella colonna di sinistra e procedere con il link Rimozione URL.

ELIMINARE DA GOOGLE CONTENUTI PER RAGIONI LEGALI


Se la richiesta di eliminazione dai risultati di ricerca di pagine riguarda questioni di privacy o di copyright allora dobbiamo accedere sempre da loggati alla pagina Richieste di rimozioni per motivi legali. Questa è la pagina giusta per i blogger che subiscano il furto di propri contenuti come articoli e immagini che vengono ripubblicati senza autorizzazione per richiedere appunto l'eliminazione dei siti che siano responsabili di questo plagio.

richieste-rimozioni-motivi-legali

Prima di arrivare alla effettiva richiesta di rimozione dobbiamo superare i filtri e ottenere le informazioni necessarie nelle sezioni Trovare assistenza per il proprio problema, Tutela delle informazioni, La trasparenza nei processi, Informazioni sul copyright. Questo strumento può essere usato anche per richiedere la rimozione di pagine che sono state copiate pedissequamente dal nostro sito, che siano contenuti offensivi o che violino le norme di prodotti Google. Prima di procedere è bene leggere anche le FAQ.

RIMUOVERE DA GOOGLE INFORMAZIONI CHE CI RIGUARDANO


Se nel web sono presenti informazioni su di noi che riteniamo potenzialmente lesive della privacy o della nostra sicurezza dopo aver cercato di contattare il webmaster per cercare di farle rimuovere si può procedere alla loro rimozione forzata. Si apre la pagina sulla Rimozione di Informazioni

rimozione-informazioni-google

e si sceglie una delle due opzioni tra Rimozione di informazioni dalla Ricerca e Impedire la visualizzazione di informazioni nella Ricerca. Si seguono le opzioni che via via si aprono per arrivare alla soluzione che riteniamo più idonea per le nostre esigenze.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.