Pubblicato il 26/03/14e aggiornato il

Mostrare le foto del cellulare in televisione con Chromecast.

L'applicazione sperimentale di Google Photowall per visualizzare le immagini scattate dal cellulare in televisione.
Il Chromecast di Google credo che sarà uno di quei gadget che ben presto diventerà un must visto le enormi possibilità di applicazioni non solo nell'ambito puramente ludico ma anche negli ambiti didattici e commerciali. Limitandoci solo all'uso strettamente personale le funzionalità più interessanti sono quelle di mostrare in televisione agli amici e parenti i video realizzati e le foto scattate con il cellulare. Per la prima funzione ho consigliato l'utilizzo dell'applicazione Real Player Cloud mentre per le foto dello smartphone non c'è ancora una applicazione del tutto soddisfacente.

Due giorni fa scorsi Google ha lanciato l'esperimento denominato Photowall che consente di visualizzare le immagini selezionate in un video da condividere in TV con il Chromecast. Questa operazione può essere fatta via web con un computer oppure usando le applicazioni per Android e iOS.

Sembra che per il momento queste applicazioni funzionino perfettamente solo negli USA. Ho personalmente testato Photowall per Android e l'anteprima non si è vista perfettamente ma il video creato e condiviso è stato soddisfacente. Ancora non siamo alla applicazione ideale che sarebbe quella di visualizzare semplicemente una singola foto del cellulare nella televisione ma sicuramente dovremo aspettare poco.

photowall-chromecast-android

Dopo aver aperto l'applicazione e aver collegato il Chromecast ci si connette e si deve accedere a un nostro account Google per evitare che questa operazione venga fatta da robot. Si digita il nome del Wall che vogliamo realizzare e inizieremo a inserire le foto da visualizzare in televisione

chromecast-android-photowall

Si va su Get Started quindi su Add a Pic e si seleziona la cartella o l'applicazione da cui prelevare le foto. È anche possibile scattare una immagine al momento. Ciascuna immagine può essere ritagliata e vi si può aggiungere del testo. Quando è pronta si può caricare sul Wall e ripetere l'operazione con un'altra foto fino a completare tutto o solo in parte il collage. Nel frattempo in televisione si vedranno le foto. Attualmente questa opzione come detto non è ancora perfettamente funzionante nel nostro paese

IMG_20140326_093741

Quando abbiamo finito di vedere le immagini si chiude il Photowall. Ci arriverà però un messaggio all'account Google Plus che abbiamo utilizzato con il link al video realizzato che è stato postato automaticamente su Youtube. Tale video sarà ovviamente privato anche se potrà essere reso pubblico operando sulla Privacy e segnatamente andando su Gestione video > Modifica e impostandolo come Pubblico  in Informazioni di base per poi andare su Pubblica

rendere-pubblico-video-privato

Per quello che vale potete dare una occhiata al breve video che ho realizzato come test a cui Photowall ha aggiunto automaticamente anche un sottofondo musicale. Ci aspettiamo aggiornamenti a breve.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.