Pubblicato il 21/08/13e aggiornato il

Come recuperare lo smartphone in caso di smarrimento e come cancellarne i dati in caso di furto.

Come riuscire a localizzare un cellulare Android e farlo squillare per ritrovarlo più facilmente o cancellarne i dati se riteniamo che sia stato rubato.
Esistevano già diverse applicazioni in grado di ritrovare il cellulare o al limite di cancellarne tutti i dati in modo che chi ne fosse venuto in possesso non potesse accedere ai nostri account. Ho recensito l'ottima AVG Antivirus per Android che permette anche di localizzare e bloccare il cellulare.

Anche la straordinaria app di gestione dello smartphone AirDroid è in grado di fare esattamente le stesse cose di AVG. Dopo la sua installazione si digita nel browser l'indirizzo web.airdroid.com e si scansiona il codice QR facendo tap sul pulsante della applicazione. In questo modo si potranno gestire tutti i contenuti del cellulare quando questo sia collegato alla stessa rete Wi-Fi. Esiste come detto anche l'opzione Trova Telefono che ci consente di farlo squillare finché non si è individuato

trova-telefono-airdroid

Per tale funzionalità occorre però creare un account gratuito che ci darà anche 100MB di spazio online. Anche Google con l'ultimo update ha attivato una funzionalità per il recupero dei telefoni Android che può essere aggiunta o che può sostituire quelle già impostate per il semplice utilizzo.
Si va su Impostazioni > Sicurezza > Amministratori dispositivo

gestione-dispositivi-android

e si visualizzerà il nuovo servizio Gestione dispositivi Android che potrà essere attivato facendo tap nel quadratino di controllo. Si possono tranquillamente lasciare attivi anche gli altri servizi simili qualora fossero presenti. In caso non si trovasse più il telefono si può accedere da loggati tramite computer alla pagina Android Device Manager per la sua localizzazione

localizzazione-telefono-cellulare
La individuazione avviene anche nel caso non fosse stato attivato il GPS. Abbiamo quindi due opzioni con cui interagire. La prima è quella di farlo squillare per facilitare il suo ritrovamento mentre la seconda è quella di cancellare tutti i dati presenti nel caso fosse chiaro che il cellulare è stato rubato e che si trova in mani poco rassicuranti. Questa seconda opzione è ovviamente da usare non come semplice test.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.