Pubblicato il 04/05/12e aggiornato il

Migliaia di modelli e quasi 500 font per i documenti di Google Drive.

Aggiungere nuovi font e usare migliaia di modelli per creare documenti e presentazioni su Google Drive.
Abbiamo già visto come Google Drive sia in sostanza una evoluzione di Google Documenti e venga pensato come uno strumento per la condivisione del lavoro online visto che consente di creare tutta una serie di documenti potendo scegliere tra una modulistica davvero corposa.

L'interfaccia grafica di Google Drive è poco cambiata rispetto a Google Docs ma si può già notare una maggiore offerta anche solo rispetto a pochi giorni fa. Andando su Crea si può scegliere se editare un Documento, una Presentazione, un Foglio di Lavoro, un Modulo, un Disegno, una Tabella (ancora in Beta) oppure se aggiungere una Cartella al nostro Drive.

google-drive-documento

Se si clicca su Da modello possiamo scegliere tra migliaia di layout preconfezionati 

modelli-google-drive

In alto ci sono le schede Modelli Pubblici, Modelli che io ho usato e I miei modelli. Le ultime due sono molto utili se siamo soliti utilizzare lo stesso layout per la creazione dei documenti. I Modelli pubblici possono essere ordinati per importanza, per uso da parte della maggioranza degli utenti e per numero di visualizzazioni.

Possiamo anche limitarci a scorrere il Tipo di modello tra Documenti, Presentazioni, Fogli di Lavoro, Moduli e Disegni. Sembra nella colonna di sinistra c'è anche una interessante suddivisione per categorie: Album, Attività commerciali, Calcolatori, Agende, Biglietti, Festività, Etichette e biglietti da visita, Legale, Lettere e fax, Conti personali, Curriculum, Statistiche e Scuola

Ci sono venti modelli per pagina e in totale sono migliaia. Per ciascun modello si può guardare l'Anteprima e, se siamo soddisfatti, cliccare su Usa questo modello per iniziare la creazione del documento. Una cosa particolarmente interessante è rappresentata dalla enorme varietà di tipi di font a disposizione dell'utente.

font-google-drive

Se si va sul menù a discesa per selezionare il tipo di font, oltre tra quelli presenti presenti di default, si può andare su Aggiungi tipi di carattere. Nella finestra che si apre si possono visionare centinai di nuovi font. Per aggiungerli al nostro editor non resta che cliccarci sopra.

Quelli che non ci interessano possono essere eliminati andando sulla crocetta nella colonna di destra

i-miei-caratteri-google-drive[5]

Nell'Editor saranno così visibili anche i caratteri che abbiamo aggiunto e si potrà modificare il testo arricchendolo di nuove famiglie di caratteri molto originali

tipi-di-font-google-drive

Ricordo che si può pubblicare un documento online andando su File > Pubblica sul web. Si potrà ottenere immediatamente il link e il documento verrà aggiornato automaticamente ogni 5 minuti nel caso vi operassimo delle modifiche.




Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.