Pubblicato il 20/04/12e aggiornato il

Come viaggiare nel Sistema Solare con la NASA.

Compiere dei viaggi virtuali in 3D all'interno del nostro sistema solare con una applicazione della NASA.
La NASA è  un Ente governativo americano che da decenni si occupa di esplorazioni spaziali e di tutto quello che vi è connesso. Gli appassionati di viaggi nello spazio e di astronomia in generale saranno sicuramente interessati alla applicazione web Eyes on the Solar System che, dopo l'installazione del plugin UnityWebPlayer, permette di esplorare tutto il nostro sistema solare.

Ci sono una quantità notevolissima di funzionalità e sono presenti dei tutorial per diventare bravissimi nella esplorazione del cosmo a noi più vicino. Ci sono anche i link per osservare dal di dentro le due missioni della NASA: Juno e Grail. Si tratta di due acronimi di espressioni inglesi che indicano quale era lo scopo della missione. La prima era stata pianificata per svelare i misteri di Giove e la seconda incentrata principalmente sullo studio della gravità

eyes-on-the-solar-system

Se si clicca su Explore the Solar System, si aprirà una finestra in cui si potranno vedere le posizioni che hanno i pianeti in quel preciso momento. Ci sono poi dei tool per vedere come si presentava il sistema solare in un momento del passato e come sarà in una data futura. Ecco un breve video


Una applicazione utile ai docenti e agli studenti ma anche ai semplici appassionati. Riepilogando ecco quali sono le principali caratteristiche di Eyes On The Solar System:
  1. Applicazione molto semplice da usare
  2. Offre una visualizzazione in 3D con possibilità di interagire con il mouse
  3. Si possono selezionare oggetti per usarli come punti di riferimento
  4. Si può visualizzare a tutto schermo per fare foto o screenshot di qualità
viaggio-nel-sistema-solare

I più modesti possono anche accontentarsi di volare con Google Earth dal satellite sulla loro casa o compiere dei viaggi virtuali su Marte e sulla Luna.




1 commento :

  1. Che meraviglia, corro subito a provarlo!
    Io (che sono abbastanza presa dall'argomento astronomia e annessi) qualche anno fa avevo comprato il software di astronomia della Omnia DeAgostini, e anche quello era fantastico, perchè permetteva di effettuare simulazioni in 3D e viaggi virtuali nel cosmo, oltre che di visitare le navicelle spaziali e di ottenere informazioni sulle missioni in corso e su quelle previste per il futuro.
    Per gli appassionati dell'argomento, un'esperienza assolutamente da provare!
    Ora vado a dare una sbirciatina all'applicazione consigliata da te,
    un bacione
    Giuliana

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.