Pubblicato il 08/09/11e aggiornato il

Come aprire i documenti di Google Docs senza connessione internet.

Dopo aver creato l'applicazione per gestire i messaggi di posta elettronica di GMail anche quando si è offline, come promesso, quelli di Google hanno fatto altrettanto con Calendar e Google Documenti. Si potrà in sostanza accedere ai nostri dati anche se non c'è connessione internet attraverso la sincronizzazione effettuata tramite apposite estensioni del Chrome Web Store. Visto che nella gran maggioranza dei casi, se si usa un computer desktop è presente anche una connessione internet che si attiva all'atto dell'accensione, queste funzionalità sono pensate essenzialmente per chi utilizza dispositivi mobili e ha un contratto di connessione a consumo. Con queste applicazioni si può quindi accedere ai nostri dati su questi servizi anche senza l'accesso a internet. E' evidente che si potranno visualizzare solo gli elementi per cui è stata fatta la sincronizzazione. Le estensioni per il momento esistono solo per Chrome ma è probabile che vengano rese disponibili anche per altri browser come Firefox e Safari. Ecco i link delle tre applicazioni per Chrome

Per installare le estensioni basta cliccare su Add to Chrome e confermare la volontà nella finestra popup che si aprirà. Se il componente aggiuntivo fosse già presente nel nostro browser, il bottone Add to Chrome sarà sostituito da Launch App. Scendendo nel dettaglio per quello che riguarda Google Docs, dopo aver installato l'estensione, si potrà accedere al nostro account e configurare le impostazioni offline andando nel menù in alto a destra

           impostazioni-google-documenti-offline                   impostazioni-google-documenti-offline[4]

Ulteriori informazioni su come si possa lavorare offline possono essere trovate in questa sezione della guida di Google Docs. In sostanza se non si ha connessione a internet, si apre ugualmente Google Chrome, si fa click sull'applicazione di Google Documenti che è presente nella pagina della nuova scheda. Questo permetterà di caricare la versione offline dell'Elenco dei documenti.

Se per qualche ragione si perdesse la connessione a internet mentre si sta lavorando a un documento, cosa sempre possibile soprattutto in certe zone d'Italia, dobbiamo ricaricare la finestra del browser. Anche in questo caso verrà visualizzato l'Elenco dei nostri documenti e tutti quelli che erano stati aperti. Quando si sta utilizzando la versione offline e vogliamo tornare a quella online (nel caso in cui la connessione fosse tornata) si deve andare su Torna alla modalità online posta nella parte superiore della finestra del browser. Si tratta di estensioni che possono comunque tornare utili se si perde la connessione per qualche ragione o se stiamo utilizzando uno smartphone e siamo in una zona senza campo o che permette solo delle connessioni a intermittenza.    





Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.