Pubblicato il 10/08/11e aggiornato il

Google Scribe per suggerimenti mentre si scrive un post con l'Editor di Blogger in Draft.

Pochi giorni fa ho pubblicato un articolo sulle nuove funzionalità di modifica e arricchimento delle foto inserite nel nuovo Editor di Blogger tramite Picnik. Nella giornata di ieri il Blog ufficiale di Blogger in Draft ha annunciato l'inserimento nell'editor sperimentale di una nuova feature denominata Google Scribe. Si tratta di un comando a icona che permette di completare automaticamente le parole che stiamo digitando mostrandole in un colore grigio chiaro. Se accettiamo il consiglio dell'Editor, dobbiamo premere sulla barra spaziatrice (o su un altro segno di punteggiatura quale virgola, punto, ecc) e la parola sarà immediatamente inserita nel testo già digitato.

L'Editor di Blogger in Draft è in grado di riconoscere automaticamente le seguenti lingue: Arabo, Olandese, Inglese, Francese, Tedesco, Ungherese, Italiano, Polacco, Portoghese, Russo, Spagnolo e Svedese. Per attivare Google Scribe basta cliccare sulla icona della matita in alto a destra dell'Editor. Per il momento è possibile utilizzare questa funzionalità solo accedendo a Blogger in Draft. Dal menù a discesa di Google Scribe si può anche selezionare l'opzione Mostra più suggerimenti in modo da visualizzare in un elenco verticale più di una parola. La prescelta può essere inserita cliccandoci sopra

google-scribe

Si possono anche utilizzare le seguenti scorciatoie da tastiera:

  1. Ctrl+j per abilitare o disabilitare Google Scribe
  2. Ctrl+Shift+j per selezionare e deselezionare i suggerimenti multipli
  3. ESC per rimuovere temporaneamente un suggerimento
  4. TAB per ripristinare il suggerimento 

Gli utenti di MAC debbono sostituire in queste scorciatoie il tasto Ctrl con quello Command (Mela). Devo dire che è un peccato che con il nuovo Editor di Blogger non si possa ancora inserire automaticamente il tag target="_blank" per aprire i link in un'altra finestra e sia tuttora mancante di uno strumento analogo al Glossario di Windows Live Writer per inserire i collegamenti interni automaticamente. Quando saranno colmate queste due lacune, specie la seconda, credo che abbandonerò WLW per passare definitivamente all'Editor di Blogger.





Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.