Pubblicato il 08/06/11e aggiornato il

Riconoscimento facciale su Facebook con foto taggate in automatico.

Con un post nella giornata di ieri, Facebook ha annunciato di aver reso più semplice taggare le foto degli amici attraverso il riconoscimento facciale che è stato esteso agli account di tutto il mondo. La tecnologia era già stata introdotta come test nel mese di Dicembre dello scorso anno per gli account di lingua inglese. Facebook ci fa sapere che ogni giorno gli utenti inseriscono ben 100 milioni di tag alle foto degli album. Il riconoscimento facciale automatico permetterà di ricevere suggerimenti dallo stesso social network sul tag da aggiungere.

Se per esempio abbiamo postato una foto di un gruppo di amici, la tecnologia dovrebbe essere in grado di comparare i lineamenti del volto con quelli di altre immagini già taggate per aiutarci nel compito. E' evidente che questa nuova pensata di Facebook solleva molti dubbi sul versante della privacy

riconoscimento facciale su facebook 

Nello screenshot preso dal post di Facebook citato all'inizio si ha una idea piuttosto chiara di come funzionerà lo strumento. Verranno associati automaticamente i nomi ai volti riconosciuti mentre, per gli altri, si chiederà la loro identità in modo esplicito.

Chi non tollera che questa funzionalità, comunque affascinante, sia impiegata sulla propria faccia, può comunque intervenire sulle impostazioni della privacy per impedirne l'uso nelle foto che lo riguardano. Si va su Account > Impostazioni della privacy > Personalizzata > Personalizza impostazioni > Elementi condivisi dagli altri > Suggerisci agli amici le foto in cui ci sono io > Modifica Impostazioni

impostazioni privacy tag delle foto facebook

Nella finestra successiva, si potrà selezionare il NO nel menù a tendina e cliccare su OK per confermare la nuova impostazione

modificare impostazioni riconoscimento facciale

Nella stessa finestra si ricorda comunque che

  1. Solo gli amici possono taggare le nostre foto -
  2. Sarà inviata una notifica quando questo succederà -
  3. Si potranno rimuovere tutti i tag degli amici in qualsiasi momento -
  4. I suggerimenti di tag si baseranno esclusivamente sulle foto che si è consentito di taggare -

Credo che il problema si potrebbe porre solo nel caso in cui ci fosse coincidenza tra la nostra vita sociale reale e quella virtuale, con gli amici reali che siano anche contatti su Facebook e che postino molte immagini in cui siamo ritratti.





3 commenti :

  1. Ho usato un pò delle sue eccellenti idee,diciamo una decina,spero che non le dispiaccia,visto che non sono una esperta di blogs,e magari il risultato non è sempre ottimo.Si apprende in fretta con i suoi metodi,e si risparmia tempo,ma immagino che per essere così chiaro ed efficace sia necessario un bel pò di lavoro.Grazie,dunque.Lucia.

    RispondiElimina
  2. @lucia
    Grazie sei molto gentile. I complimenti sono sempre ben accetti :)

    RispondiElimina
  3. Bene,allora sono contenta.Spero che si riposi,anche, ogni tanto.Lucia D.

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.