Pubblicato il 24/05/11e aggiornato il

Accedere alle pagine fan di Facebook anche in caso di account disabilitato.

Da ieri sera è finalmente possibile accedere a tutte le nostre pagine fan da una stessa schermata. E' infatti apparso il collegamento Pagine nella Home di Facebook. Si potrà quindi cliccare sulla pagina fan che ci interessa dopo essere entrati. Oltre al collegamento diretto, vengono mostrate anche le principali statistiche relative all'attività dei sottoscrittori. Sarà anche possibile visualizzare l'elenco delle ultime notifiche

pagine fan facebook

in modo da essere sicuri di non perdersi post o commenti inseriti in ciascuna pagina. Sempre dalla stessa finestra, si può creare una nuova pagina andando in alto su Crea Pagina. Mi sono già soffermato più volte sulla importanza di creare sinergie tra il blog e la pagina fan attraverso strumenti quali NetworkedBlogs, RSS Graffiti e Twitterfeed. Il Profilo su Facebook è molto meno importante per un blogger anzi molto spesso è solo un modo per perdere del tempo che potrebbe invece essere più utilmente impiegato nella creazione di nuovi post.

I regolamenti di Facebook sono molto più severi di quanto non si pensi e, probabilmente senza saperlo, molti utenti sono a rischio disabilitazione dell'account. Per maggiori informazioni consultate questa pagina sulla disabilitazione dell'account che può avvenire anche senza preavviso. Una sanzione meno severa è quella della sospensione che è comunque fastidiosa. Un motivo di cancellazione del Profilo su Facebook è anche quello di aver fornito false generalità o aver usato un nome falso. Se passo in rassegna i miei amici su Facebook, credo che un buon 30% di loro non abbiano inserito il loro vero nome, spesso il Profilo non ha neppure la parvenza di un nome e cognome ma sarebbe molto più indicato per quello di una pagina fan.

Il mio consiglio è quindi quello di usare il nome vero e di verificare l'account mediante un codice inviato al cellulare tramite SMS. Se si vuole creare una applicazione, cosa necessaria per utilizzare le nuove funzionalità come il Social Comments Plugin, occorre necessariamente aver verificato il nostro account altrimenti ci verrà notificato un messaggio di errore.

Nonostante tutte le accortezze può capitare che l'algoritmo di Facebook si abbatta sul nostro account anche senza nessuna colpa ma esclusivamente per quello che viene chiamato un falso positivo. Per questioni di sicurezza è quindi opportuno crearsi un secondo account Facebook anche senza utilizzarlo effettivamente. L'importante è di dargli la qualifica amministratore delle varie pagine fan. Si avrà quindi la possibilità di accedere comunque anche nel caso che il nostro Profilo fosse stato erroneamente sospeso.      





Nessun commento :

Posta un commento

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.