Pubblicato il 14/04/11e aggiornato il

FotoFuze per migliorare la qualità delle immagini.

Le foto scattate con i cellulari qualche volta rivaleggiano in qualità con quelle delle camere digitali ma, se si ha un modello vecchio, possono essere bisognose di ritocchi per migliorarne la qualità. FotoFuze è una applicazione online che permette di elevare la qualità delle foto senza usare programmi di grafica sofisticati come Photoshop o Gimp. Dopo una rapida registrazione si può decidere di caricare una normale foto oppure scegliere di cimentarsi nella creazione di una immagine in 3D. Per creare le foto in tre dimensioni ci vogliono una macchina fotografica, un treppiede, una base girevole e occorre scattare venti o trenta foto, ciascuna dopo una rotazione di 15-20 gradi.

Limitandoci alle foto in due dimensioni, si deve solo fare l'upload della immagine che si vuole migliorare. E' un procedimento molto utile se si vuole evidenziare un oggetto rispetto allo sfondo. Dopo aver caricato l'immagine si evidenzia con il mouse la parte della foto da mettere maggiormente in risalto. Con lo strumento gomma invece si cancellano i particolari indesiderati. Sulla destra si vedrà l'anteprima delle modifiche

fotofuze strumenti tool

Si può scegliere la dimensione del pennello per il ritocco tra cinque differenti misure. C'è un cursore per regolare il contrasto e un altro per il rumore. Andando in alto a destra, si può inserire il titolo, aggiungere testo o etichette. L'immagine processata può essere lasciata visibile nella Gallery o resa privata. Nel nostro account si potrà sempre riprendere un progetto per modificarlo nuovamente. Quando si è finito si clicca su Finish. La foto potrà essere scaricata scegliendone la dimensione e successivamente andando sul destro del mouse e selezionando Salva immagine con nome. Si può scaricare la foto nei tre diversi formati: small, medium e large. Ecco un esempio di prima e dopo

fotofuze before and after

Un tool utile per chi non ama particolarmente i programmi di grafica. Se si vogliono aumentare i pixel di una immagine, cioè se si vuole migliorarne la risoluzione senza perdere in qualità, si può invece usare il tool Reshade





7 commenti :

  1. Ottimo per evitare programmi complessi come photoshop.

    Mi chiedevo invece se esisteva un modo per aprire i link esterni sempre all'interno dello stesso blog. In pratica come accade ad esempio su questo sito: http://www.puntocellulare.it/notizie/25223/Sony-Ericsson-Xperia-Play-a-breve-nel-listino-Tim.html cliccando il link esterno si va sul sito esterno ma si rimane con la barra del sito di origine... non so se hai capito...

    RispondiElimina
  2. @SE-Gen
    Guarda che quello è un sito professionale. Non ho neppure capito che CMS usi. Non mi sembra Wordpress, certo non Blogger. Nel nostro server poi è chiaro che si può fare quello che ci pare, sempre che ci riesca farlo :D

    RispondiElimina
  3. Potrebbe funzionare qualcosa come iframe?

    RispondiElimina
  4. @SE-Gen
    Con Blogger puoi mettere un Iframe per esempio nelle pagine statiche
    http://www.ideepercomputeredinternet.com/2011/03/come-inserire-pixlr-nel-blog-usare.html
    http://demo-parsifal32.blogspot.com/p/editore-di-immagini.html

    RispondiElimina
  5. Grazie mille, cmq ho trovato un codice che mi incorpora quello che voglio:
    http://blogging.nitecruzr.net/2007/11/make-iframe-to-contain-another-blog-on.html

    ;)

    RispondiElimina
  6. @SE-Gen
    Non vedo grandi differenze con il codice dell'IFRame che ho proposto io
    http://www.ideepercomputeredinternet.com/2009/02/come-inserire-un-iframe-in-un-post-del.html
    :)

    RispondiElimina
  7. Della serie, cercare ovunque e avere tutto qui :P
    Grazie ancora ;)

    RispondiElimina

Non inserire link cliccabili altrimenti il commento verrà eliminato. Metti la spunta a Inviami notifiche per essere avvertito via email di nuovi commenti. Se ti ho aiutato con il post o con le risposte ai commenti condividi su Facebook o su Twitter. Grazie.